In-fertilità: un approccio multidisciplinare per giovani e coppie

Da quando la PMA, anche eterologa, è stata inserita nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), la situazione in Italia è migliorata. Nonostante ciò, una serie di interrogativi rimangono ancora aperti. Si pone ad esempio per i nuovi nati il dilemma della “comunicazione delle origini biologiche”, tema che generalmente emerge in adolescenza, quando l’individuo alla ricerca della propria identità inevitabilmente si interroga prima di tutto sulla sua provenienza. Continua a leggere -->

“La paura di essere brutti” di Gustavo Pietropolli Charmet

Secondo Gustavo Pietropolli Charmet, psicoterapeuta ed indiscusso esperto dell’età evolutiva, lungi dal sentirsi belli e intensamente amabili, gli adolescenti di oggi sarebbero ossessionati dall’idea di essere di brutti e per questo motivo attacherebbero il loro corpo con digiuni ascetici, interminabili ritiri sociali e travestimenti di dubbio gusto. Si tratta del “vissuto profondo di abitare in un corpo deludente, impresentabile, che costringe o a ritirarsi dalla visibilità sociale o a tentare di modificarlo in tutti i modi“. Continua a leggere -->

Bere per dimenticare: come gli adolescenti affrontano dubbi e incertezze sull’identità sessuale

Sembra che le principali motivazioni che spingono i ragazzi ad alzare il gomito siano il divertimento con gli amici e l’euforia data dalle massicce dosi di alcool. Alcuni di loro però lo usano anche per sentirsi più integrati e a loro agio all’interno del gruppo di amici e per dimenticare i problemi. Tuttavia Sembra che bere per mettere a tacere le emozioni negative sia piuttosto diffuso tra i giovani che in questa delicata fase della vita sono più fragili. Continua a leggere -->